Questo sito utilizza i cookie!
Cliccando su "Accetto" accetti l'utilizzo dei cookie per i prossimi 30 giorni. Se non intendi accettare clicca su "Ulteriori informazioni" per ulteriori informazioni e per sapere come disabilitare i cookie.

 

ISTITUTO COMPRENSIVO PIANELLO V.T.
Via Puccini 29 - 29010 Pianello
tel. 0523/992009 e fax 0523/733098
mail: pcic81100d@istruzione.it oppure pcic81100d@pec.istruzione.it
Codice Fiscale 91066040337 - Codice ministeriale PCIC81100D

Girls Code It Better!

 

Per la candidatura cliccare sul seguente link:

GirlsCodeItBetter

Per seguire la presentazione in diretta YouTube, cliccare sul seguente link:

Presentazione 14/10/2021 ore 18.00

 

SCADENZA ISCRIZIONI 20/10/2021

 

In evidenza

 

Per visualizzare la circolare n.6 relativa

all'estensione dell'obbligo di Green Pass, cliccare QUI    

 

Per visualizzare le modalità di avvio delle attività didattiche dell'a.s. 2021/22, cliccare QUI  

Calendario scolastico 2021/2022

 

Per visualizzare il calendario per l'anno scolastico 2021/2022

cliccare QUI

ConversAzioni

 

 Per accedere alle registrazioni degli incontri, cliccare QUI

Sportello di ascolto a.s. 2021/22

Cliccate sul seguente link Sportello di ascolto per avere

informazioni sullo sportello di ascolto attivo per l'a.s. 2021/22

 

E' nata Biblòh!

 

 

 

L’idea di Biblòh nasce nel 2016, quasi per gioco, con la partecipazione al Bando MIUR 2016 che prevedeva finanziamenti per i migliori progetti di biblioteche scolastiche innovative (Piano Nazionale Scuola Digitale – PNSD Azione #24).

Si presentava l’opportunità di creare qualcosa di nuovo e di coinvolgente per i ragazzi, per le loro famiglie e per il territorio.

L’idea è stata presentata ai Comuni, alle ditte, ai genitori   e alle  associazioni del territorio; ne è scaturito un entusiasmo generale che ha contagiato tutti.

Sono arrivati i primi finanziamenti dalle ditte e dalle associazioni del territorio pianellese.

Da qui il contatto col prof. Angelo Bardini, padre della biblioteca scolastica Osvaldo di Cadeo e membro del tavolo Piano Nazionale Scuola Digitale, ambassador INDIRE , per avere una guida esperta e poter realizzare nel modo migliore la biblioteca innovativa.

Perchè Biblòh??? Bibl-Oh di stupore 

Il progetto ha preso corpo: è stato donato il colore per la tinteggiatura del locale; il papà di un’ alunna si è offerto di tinteggiare: il locale, prima anonimo e grigio, è diventato allegro e ha acquistato carattere. Sono stati ordinati arredi colorati, adeguati al nuovo ambiente, gradinata in legno, bacelli, cuscinoni, scaffalatura , libri cartacei…poi si è passati alla scelta degli strumenti tecnologici (device, monitor interattivo, document camera...) necessari per attivare una didattica attiva e innovativa.

Le cose procedevano a gonfie vele, cosa ci si poteva aspettare ancora?

La vincita al Bando MIUR: il progetto si è classificato primo in Emilia Romagna, quindicesimo in Italia in una graduatoria di 3302 scuole. Un successo!

A questo punto, perché non creare una rete nazionale di biblioteche scolastiche? Questa l’idea di Angelo Bardini:

“Biblòh!... e la nuvola” sarà una comunità di lettori che “dialogano a distanza” per condividere storie, letture, musica e riflessioni, un luogo virtuale di progettazione, condivisione, formazione e crescita di tutta la comunità. E' diventata  una nuvola di venti scuole dalle Alpi a Favignana.

Un'emeroteca, un servizio gratuito di prestito digitale tramite il portale MediaLibraryOnLine, una biblioteca accessibile direttamente sui dispositivi, accessibile ovunque….

Da qui partiamo e cercheremo di costruire una Biblòh in ogni plesso del nostro istituto.

 

 

 

 Alcuni momenti dell'inaugurazione